Salve, sono una ragazza di 20 senza problemi gravidi salute. 3 anni fa facendo una visita in seguito a sporadici dolori al petto, il cardiologo mi ha detto che ero soggetta ad extrasistole sopraventricolari, di non preoccuparmi ma che forse, con "l'andare del tempo" avrebbe potuto darmi problemi. Da allora oltre ad episodi sporadici (max 2 volte al mese) tutto bene. Purtroppo 2 settimane fa gli episodi sono aumentati esponenzialmente, anche 10/15 episodi di seguito che mi provocano dolori, ansia e non riesco più a fare nulla. Inoltre, forse per suggestione, ho dolori al braccio sx. Può essere un aggravarsi delle extrasistoli fisiologico? o forse c'è altro? Grazie