07-03-2006

Salve, uso aisoskin da un mese per la cura

Salve, uso aisoskin da un mese per la cura dell'acne, prendo una dose ridotta in quanto il mio caso non è grave (20 mg al giorno). Facendo il controllo dopo un mese di assunzione ho riscontrato nelle analisi del Sangue un valore alto di Bilirubina (1,67 quando il limite è di 1,10). Volevo sapere se a causa di questo sarò costretta a sospendere la cura, ed eventualmente cosa può accadere se si mantiene elevato questo valore. Per il resto le analisi erano nella norma, e il valore della bilirubina già prima di iniziare l'assunzione di aisoskin era ai limiti (doppo varie cure con Antibiotici per l'acne). Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
E’ probabile che il valore riscontrato sia dovuto ad una sindrome di Gilbert, condizione benigna già presente prima dell’assunzione del farmaco. In presenza di normali valori di aminotransferasi, può continuare, sentendo sempre il parere del suo medico curante, la terapia in corso.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna