27-12-2005

Salve volevo chiedere quali rischi di trasmissione

Salve volevo chiedere quali rischi di trasmissione ereditaria della Miocardiopatia dilatativa ci sono visto che sono figlio di una persona affetta da questa cardiopatia(già trapiantato) che le è stata trasmessa da mia nonna(sua madre) che però era solo portatrice e non l'ha contratta.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Nel 20% dei casi di cardiomiopatia dilatativa è stata identificata una familiarità, spesso caratterizzata da una trasmissione ereditaria. Se Lei è figlio di un soggetto trapiantato di cuore per cardiomiopatia dilatativa, deve eseguire un ecocardiogramma: se tale esame è normale, la condizione patologica non è stata ereditata. Lo stesso esame lo devono fare i suoi fratelli o sorelle, se ne ha: ma è probabile che queste informazioni gliele abbiano già fornite i cardiologi del Centro Trapianti presso il quale è seguito suo papà.
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare