L’ESPERTO RISPONDE

Scalaggio Aripiprazolo corretto?

Buonasera. Ho 27 anni e da quasi 5anni assumo Aripiprazolo (inizialmente da 30 mg) poi da agosto 2019 da 20 mg al dì. Il mio psichiatra sta cercando di togliermelo e ha iniziato a scalarlo prima da 15 mg e poi mi ha riferito che ogni 3 mesi continuerà a scalarlo (successivamente da 10 mg e poi 5 mg) fino a sospendermelo completamente. La mia curiosità è questa: è corretta questa riduzione del farmaco in queste tempistiche? Grazie a chi risponderà.

Risposta del medico
Specialista in Psichiatria

Cara Sig.ra, non so se conosce le regole a cui è sottoposto "Esperto risponde", ma il suo è il classico esempio di una condizione in cui l'esperto non può che risponderle: abbia fiducia nel suo specialista. Prima di tutto perché da quello che scrive, mi pare che sia seguita da anni, poi non dice di quale disturbo soffre o ha sofferto. Se proprio vuole un parere in generale credo che il suo specialista le abbia prescritto una corretta riduzione del farmaco se sta meglio o bene. Distinti saluti. Dr. Emanuele Orlandi

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Antistaminico e cortisone: guida al corretto utilizzo
Antistaminico e cortisone: guida al corretto utilizzo
2 minuti
Porfiria Epatica Acuta: cos’è e come curarla
Porfiria Epatica Acuta: cos’è e come curarla
3 minuti
Come abbinare gli alimenti in modo corretto
Come abbinare gli alimenti in modo corretto
4 minuti
Corretto uso degli antibiotici
Corretto uso degli antibiotici
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Napoli (NA)
Specialista in Psichiatria e Ecografia
Borgofranco sul Po (MN)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Psichiatria
Sassuolo (MO)
Specialista in Psichiatria e Psicoterapia
Milano (MI)
Specialista in Psichiatria e Igiene e medicina preventiva
Prov. di Torino
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)
Specialista in Psichiatria
Bergamo (BG)
Specialista in Psichiatria e Farmacologia
Casagiove (CE)
Specialista in Psichiatria
Reggio di Calabria (RC)
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Caserta (CE)