L’ESPERTO RISPONDE

Scalaggio corretto Aripiprazolo

Salve. Ho 28 anni e ho sofferto di Doc (disturbo ossessivo compulsivo) . Attualmente sono in terapia con 15 mg di Aripiprazolo (5mg la mattina e 10mg la sera). Consultandomi con un neurologo mi è stato detto che per sospendere del tutto la mia terapia sarà necessario un anno poiché lo scalaggio corretto sarà di ogni 6 mesi di 5mg in meno. Mi confermate che questo è uno scalaggio corretto? Grazie anticipatamente.

Risposta del medico
Specialista in Psichiatria

Dipende da soggetto a soggetto e solo la continuità di visite con il suo psichiatra può garantirle lo scalaggio appropriato se possibile.

Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Empatia e fattore razziale: il cervello è politicamente corretto
3 minuti
Empatia e fattore razziale: il cervello è politicamente corretto
Antistaminico e cortisone: guida al corretto utilizzo
1 minuto
Antistaminico e cortisone: guida al corretto utilizzo
Porfiria Epatica Acuta: cos’è e come curarla
2 minuti
Salute: i medici bocciano James Bond, '007 pessimo esempio'
4 minuti
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Caserta (CE)
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Marcianise (CE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Roma (RM)
Specialista in Psichiatria e Neurologia
Reggio di Calabria (RC)
Specialista in Psichiatria e Neurologia
Prov. di Cagliari
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Prov. di Forlì Cesena
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Prov. di Avellino
Specialista in Neurologia e Psichiatria
Prov. di Varese
Specialista in Psichiatria e Neurologia
Prov. di Salerno
Specialista in Psichiatria e Neurologia
Prov. di Torino