23-02-2006

Scrivo per mia zia che ha 75 anni.ormai da molti

Scrivo per mia zia che ha 75 anni.Ormai da molti mesi ha valori elevati di Ferritina superiori a 600.Ma sino ad ora tutti gli accertamenti fatti non hanno spiegato tali valori anomali.
Il suo medico curante dice che questi scompensi possono essere normali in persone anziane e le ha dato come cura solo dellacido folico e vitamina b12.Anche tutti i markers tumorali sono negativi , così come la ricerca di Sangue occulto nelle feci.Da ecografie e rx con contrasto è emersa soltanto una lieve ernia iatale.
Tranne questi valori anomali della ferritina e una leggera anemia costituzionale , non vi sono altri valori alterati.A cosa si puo attribuire questo stato di cose ed eventualmente cosa altro possiamo fare?Ci siamo rivolti anche ad un ematologo credendo ci fosse una qualche forma di tumore del sangue ma nulla è emerso.Ma ad ogni nuovo controllo ematico i valori restano alti e lei cade in Depressione . Grazie per l'aiuto che vorrete darmi
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
se gli indici epatici ed ematologici sono nella norma non c'è da preoccuparsi. Deve solo fare dei controlli ogni sei mesi.
TAG: Ematologia