Malattie delle unghie, come si riconoscono

Malattie delle unghie, come si riconoscono

In molti le trascurano, pensando che si tratti solo di infezioni di poco conto, ma anche le unghie possono essere colpite da diversi tipi di malattie.
In questo articolo:

Seppur troppo spesso trascurate perché considerate infezioni di poco conto, le malattie che colpiscono le unghie sono molto comuni e comprendono deformità, infezioni e patologie tumorali come il melanoma ungueale.

Come capire se le unghie sono malate?

Le cause di disturbi che possono colpire le unghie possono essere numerose:

  • traumi esterni, dovuti ad esempio alla tipologia di scarpa utilizzata;
  • infezioni batteriche, virali e soprattutto fungine;
  • patologie metaboliche;
  • carenze alimentari (vitamine, minerali);
  • tumori localizzati a livello ungueale.

Ognuna presenta particolari sintomi che comprendono alterazioni della forma e del colore delle unghie. La presenza di macchie bianche, ad esempio, potrebbe indicare la leuconichia; il distacco parziale o totale della lamina dal letto ungueale e la colorazione bianco-giallastra sono i sintomi dell’onicolisi, caratteristica della psoriasi ungueale.

Il Melanoma ungueale si riconosce per una banda di colore brunastro o bruno nerastro sotto la lamina ungueale. È possibile che questa - in genere nelle fasi più avanzate della malattia - possa presentare anche un colore variegato, associato ad emorragie e lamina delle unghie sollevata.

 

Cosa fare per diagnosticare le patologie ungueali

Per effettuare una diagnosi, non è sufficiente un’osservazione superficiale. In determinati casi è necessario fare degli esami specifici come la dermatoscopia, l’esame micologico o la biopsia per esame istologico – fondamentale per confermare o smentire la diagnosi di melanoma.

In casi di sospetta patologia tumorale, un aiuto può venire anche dalla tecnologia. L’app SkinVision, ad esempio, è in grado di rilevare i segni dei più comuni tumori della pelle con una precisione del 95% scattando semplicemente una foto dal proprio smartphone.

Grazie a Paginemediche, puoi ottenere un primo controllo gratuito. Scarica l’app QUI e inserisci il codice promo PM1ContentSV.

Cerca un medico nella tua città
Specialista in Dermatologia e venereologia
Milano (MI)
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Dermatologia e venereologia
Messina (ME)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Dermatologia e venereologia
Barga (LU)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Salerno (SA)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Palermo (PA)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Perugia
Specialista in Dermatologia e venereologia
Prov. di Verbano Cusio Ossola
Specialista in Dermatologia e venereologia e Dermosifilopatia
Salerno (SA)
Specialista in Dermatologia e venereologia
Roma (RM)
Specialista in Dermatologia e venereologia e Medicina estetica
Aversa (CE)