scrivo perchè sono preoccupata e non so più a chi rivolgermi per avere delle risposte e per migliorare la mia situazione.Cerco di spiegarle i miei sintomi per quanto possibile e ciò che è successo.In questi anni sono aumentata di peso ma dovendo studiare di più ho cambiato stile di vita,dopo di che a settembre sono iniziati dei dolori articolari... Leggi di più forti alle mani e alle ginocchia anche questi sottovalutati, poi ho avuto uno sfogo sulla pancia e la guardia medica disse che era un virus pitiriasi rosea di gilbert.In tutti questi mesi dormo tantissimo 13 ore al giorno e anche quando sono sveglia non riesco a svolgere le normali attività poichè sembra come se non avessi riposato,o meglio come se fosse sempre l'ora di dormire.ci sono stati degli episodi di debolezza molto forti seguiti da un mal di testa fortissimo intorno agli occhi e sopratutto alla base del cranio, misurando il livello di glicemia essendo mio padre diabetico( tipo 2) la macchinetta riscontrava livelli di glucosio 33 ad ogni crisi. Purtroppo o per fortuna dopo essere stata ricoverata in ospedale non ho avuto più episodi e facendo accertamenti avevo globuli bianchi alti e anche leucociti, ma i livelli di cortisolo insulina ecc erano nella norma.Una volta fuori l'ospedale sono andata da un endocrinologa che mi ha fatto un eco dicendo che avevo hashimoto ma controllando il ths e gli ormoni t3 e t4 erano in regola , a mia mamma lo stesso giorno venne diagnosticata anche la presenza di tre noduli ma anche a lei ancora funzionante ,nella norma.Alla fine, senza aver risolto nulla mi ritrovo con gli stessi sintomi: stanchezza cronica, sonno eccessivo,cefalee improvvise,,dolori articolari, palpebre scure.Inizio a pensare che il tutto sia dovuto dal mio peso o magari ad un intolleranza alimentare.Volevo un ulteriore parere.