17-02-2004

Secrezione di pus

Sono interessata da qualche mese da ingrossamento dei Linfonodi all'altezza dell'inguine a della zona ascellare, in particolare il linfonodo inguinale si presenta spesso pieno di pus che successivamente espelle, dopo aver eseguito le analisi del Sangue non è risultata nessuna alterazione tranne che una bilirubinemia diretta e indiretta oltre il limite ma non di molto e una creatininemia prossima al limite. Non so se è importante ma il colesterolo e i Trigliceridi sono al di sotto dei valori minimi e questo mese ho avuto un lieve ritardo del ciclo. Comunque ringraziandola della sua cortesissima attenzione volevo chiederle un parere a scopo orientativo sulla mia situazione e cosa o chi mi consiglia di consultare. Grazie mille.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
La presenza di pus indica una infezione batterica; potrebbe trattarsi anche di un ascesso, che periodicamente si svuota all’esterno. Ritengo importante eseguire un tampone della secrezione purulenta per avere una diagnosi microbiologica, e quindi instaurare una terapia antibiotica adeguata. Se non si risolve del tutto con la terapia antibiotica, potrebbe essere necessaria una valutazione chirurgica per una risoluzione della lesione, ma questo ovviamente può essere giudicato solo dopo una visita diretta. Ne parli con il suo medico curante!
TAG: Ematologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!