buonasera. Sono un uomo di 59 anni, sportivo e abbastanza attivo, alto 176 cm e peso 84 Kg. Frequento con assiduità paleststa e piscina, ma ultimamente ho sentito delle fitte alla schiena, come punture che durano un istante ma che mi bloccano, soprattutto quando sono in piedi, ma la fitta mi passa subito dopo ed è come se nulla fosse successo. Dalla RMN che ho effettutato è risultata la seguente diagnosi: "Diffusi fenomeni spondilosici. Alterazioni di tipo osteocondrosico delle limitanti L3-L4 ed L4-L5. Nuclei di Schmorl in corrispondenza della limitante inferiore di D12 ed in quella superiore ed inferiore di L4. Aspetto involutivi dei dischi intersomatici esaminati. Modesta salienza discale posteriore D11-D12, D12-L1. Bulging discale mediano L2-L3. Protrusioni discali complessive in L3 L4 ed L4 L5, estese ai forami di coniugazione. Piccola ernia discale postero laterale sinistra L5-S1."Ho sofferto da moltissimi anni di artrosi lombosacrale, con cui ho convissuto grazie allo stile di vita che mi sono imposto, ma ora la mia situazione è davvero preoccupante e quali rimedi doveri intraprendere? Sono grato per la risposta che mi darete e Vi ringrazio anticipatamente. Marco da Cosenza.