Buongiorno,mia figlia 17 anni soffre di epilessia piccolo male da 4 anni,segue una terapia farmacologica ma purtroppo risulta essere farmaco resistente infatti all'inizio il farmaco ha il suo effetto riducendo le crisi ma dopo circa un mese le crisi si ripresentano.Ieri mia figlia si è svegliata dicendomi di essersi ritrovata con la lingua rivolta... Leggi di più verso il palato e riferendomi anche che le era rimasta una sensazione di dolore mento e mascelle.Ecco ,io ho collegato" la posizione della lingua" ad una eventuale crisi durante il sonno.. è possibile?.Grazie