Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

23-10-2013

Smettere in giovane età

Salve, ho 34 anni e da un anno ho smesso di fumare senza problemi particolari e senza prendere peso. Ho fumato dai 19 anni ai 33. Ho deciso di smettere dopo una vacanza a Sharm dove ho fumato sigarette comprate lì di marca egiziana e quindi non conosciuta e il narghilè 6 o 7 volte insieme ad amici. Mi sono spaventata e ho smesso. Tornai da quella vacanza con raffreddore e tosse tipo bronchite a causa del caldo freddo tipico del luogo. Fumavo quasi 20 sigarette al giorno anche se molti dicevano che non aspiravo e la buttavo a metà. Insomma , fumo nervoso. Volevo sapere se smettere prima dei 35 anni è positivo come dicono e se rischio il tumore per quei 15 giorni di vacanza e di vita sregolata. Grazie
Risposta

Cara amica, lei è stata davvero lungimirante a smettere in così giovane età! quanto prima si smette di fumare tanto minori sono i danni che si provocano, e tanto più facile recuperare quelli già fatti. E non si preoccupi per quella vacanza un po' folle che ha fatto a Sharm : nessun rischio di conseguenze neoplastiche. Anzi, sia lieta che l'abbia portata a prendere una decisione davvero molto saggia.

TAG: Malattie dell'apparato respiratorio | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!