Sono affetta da ampio prolasso mitralico con insufficienza moderata-rilevante. atrio sx lievemente dilatato, ventricolo sx di dimensioni ai limiti superiori di norma, ipercinetico. Questa situazione cardiaca è compatibile con una gravidanza? A quali rischi potrei andare incontro io e il feto? Grazie e distinti saluti.