L’ESPERTO RISPONDE

Sono la 41enne che praticava ciclismo a livello

Sono la 41enne che praticava ciclismo a livello agonistico, con 7000 km all'anno di allenamento. Il giorno del mio 41esimo compleanno mentre aspettavo di essere anestetizzata per un intervento mi hanno trovato la PA 225/155 essendo stata sicuramente una normotesa almeno fino a 10 giorni prima avevo fatto un test da sforzo con pressione e recupero... Leggi di più normali, mi hanno fatto fare molti accertamentidove gli esami ematici non rivelavano niente di patologico, mentre la scintigrafia metteva in evidenza una ipofunzionalità renale sx, l'ecocolor doppler indica un aumento delle resistenze nefrovascolari parenchimali, quindi senza presenza di Stenosi. La mia Terapia comprende vasoretic 1cp la mattina ed un Vasodilatatore calcio antagonista da 5mg la sera (non ricordo il nome) ora devo dire sto meglio, non ho più affanno ed il cuore è più tranquillo, ero una bradicardica. Volevo sapere se il problema poteva avere la guarigione con restitutio ad integrum. Mi piacerebbe tornare a correre. Grazie.

Risposta del medico
Paginemediche
Paginemediche
E’ necessario rivalutare con l’attuale terapia come si comporta la pressione arteriosa sotto sforzo.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
articoli correlati
Malattia di Fabry: che cos'è e quali sono i sintomi
Malattia di Fabry: che cos'è e quali sono i sintomi
3 minuti
Escherichia coli: che cos'è e quali sono i sintomi
Escherichia coli: che cos'è e quali sono i sintomi
1 minuto
Quali sono i rapporti a rischio HIV?
Quali sono i rapporti a rischio HIV?
1 minuto
Il fenomeno delle baby gang: chi sono gli adolescenti violenti
Il fenomeno delle baby gang: chi sono gli adolescenti violenti
1 minuto
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Parma
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Aversa (CE)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Treviso
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Benevento
Specialista in Malattie dell'apparato respiratorio e Malattie dell'apparato cardiovascolare
Prov. di Piacenza
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Pisa
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Noceto (PR)
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Lucca
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Bergamo
Specialista in Malattie dell'apparato cardiovascolare e Malattie dell'apparato respiratorio
Prov. di Siena