Sono stata operata, nel 2000, con conizzazione del collo dell'utero.In seguito i controlli hanno rilevato la stenosi del canale cervicale.Nel 2007, in occasione di vistita e pap test, mi è stato detto che la stenosi rende insufficiente l'accertamento con pap test.Ho effettuato un nuovo pap test, segnalando la situazione, e l'operatrice ha... Leggi di più confermato la difficoltà di eseguire il prelievo, che resta limitato ad un'area ristretta. La domanda che rivolgo è cosa si può fare per superare la complicazione -vale a dire se trattarla e come- per arrivare ad un pap test corretto e attendibile.Ho 44 anni, se il dato può avere importanza.Ringrazio anticipatamente.