Logo Paginemediche
L’ESPERTO RISPONDE

Sono un portatore sano di hbv, ma per vari

SONO UN Portatore SANO DI HBV, MA PER VARI PROBLEMI FAMILIARI MI SONO TRASCURATO E DA DIECI ANNI NON MI CONTROLLO PIU', LE MIE ANALISI PRESENTAVANO TRANSAMINASI NELLA NORMA, HBsAg POSITIVO HBeAg NEGATIVO E ANTI HBe POSITIVO; A QUESTO PUNTO CHIEDO DA DOVE POSSO INIZIARE PER VEDERE SE E' ANCORA TUTTO COME ALLORA O SE LA MALATTIA E' PEGGIORATA? CHE TIPO DI ANALISI MI CONSIGLIA? E' da un po di tempo che ho prurito sull'ano con perdite bianche come ricotta, puo' essere un campanello d'allarme di un eventuale peggioramento?
Risposta del medico
Dr. Fegato.com
Dr. Fegato.com
Per prima cosa conviene eseguire degli esami sul sangue che includano tutti i tests epatici e la AFP. Poi anche una ecografia addominale. Infine tests virologici di approfondimento, quali la HBV-DNA quantitativa in PCR. La sintomatologia anale che lei descrive non ha relazione col problema epatico.
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali
Cerca un medico nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Roma (RM)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Cagliari (CA)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Spinea (VE)
Specialista in Medicina interna e Gastroenterologia
Cagliari (CA)
Specialista in Epatologia e Medicina interna
Roma (RM)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Medicina interna e Epatologia
Siracusa (SR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Napoli (NA)
Specialista in Gastroenterologia e Medicina interna
Pisa (PI)
Contatta il migliore specialista nella tua città
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Crotone (KR)
Specialista in Gastroenterologia e Epatologia
Siena (SI)