Sono un ragazzo di 24 anni, e proprio ieri ho eseguito un Ecg come esame preoperatorio per un intervento di Tonsillectomia. Questo il referto:RITMO SINUSALE CON ARITMIA SINUSALE, SOPRASLIVELLAMENTO DI ST, RIPOLARIZZAZIONE PRECOCEFREQUENZA: 76bpmINTERVALLO PR: 144 msDURATA QRS: 72msQT/QTc: 304/469 msAssi P-R-T: 64 26 28Non sono un fumatore, conduco una vita sana, sono alto 1,70 x 56 kg... i miei problemi sn iniziati lo scorso luglio in seguito ad un Infezione tonsillare con placche causata da streptococco betaemolitico di Tipo A. Il mio medico mi ha riempito di Antibiotici (neoduplamox) che facevano scomparire l'infezione momentaneamente. In 6 mesi ho avuto ben 5 episodi di infezioni batteriche, fino a quando stufo dello scarso interesse ho cambiato medico che immediatamente mi ha prescritto una visita otorinlaringoiatrica. Difatti è stato deciso l'intervento di tonsillectomia. M aora negli esami preoperatori è sorta questa situazione presente nell'ECG. Come se non bastasse, i troppi antibiotici presi mi hanno causato un endemica esofagite da reflusso che ho curato con del Lucen, ma sulla quale non è stato ancora eseguito alcun esame specifico. Si sospetta cmq un ernia iatale. Stufo del decorso subito in seguito ad una banale infezione malcurata, sono veramente poco sereno, perchè con un minimo di attenzione e rispetto questa fastidiosa situazione poteva essere evitata. Poi si sa com'è, salvo complicanze immediate, lo scotto per queste irresponsabilità lo pagherà chi scrive quando avrà raggiunto l'età adulta. Mi scuso per lo sfogo, ma ne avevo bisogno.