Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

17-12-2013

Sono un uomo di 50 anni e 3 giorni la settimana

Sono un uomo di 50 anni e 3 giorni la settimana vado in palestra dove svolgo per circa 3 ore attività aerobica e pesi leggeri. Durante l'attività, bevo un litro di acqua liscia oligominerale. E' corretto oppure durante e/o dopo l'attivita' fisica sarrebbe opportuno bere acqua minerale effervescente naturale?Ringrazio e resto in attesa di risposta.
Risposta

 Buongiorno, dopo l’attività sportiva è suggerito reintegrare i liquidi persi attraverso un’acqua piatta, in quanto essa, rispetto ad un acqua effervescente o gasata, stimola in maniera minore l'attività di secrezione dei succhi gastrici che, quando il nostro stomaco è “vuoto”, non è assolutamente necessaria. E’ però importante sottolineare che attraverso la sudorazione il nostro fisico non perde esclusivamente liquidi, ma anche Sali minerali, indispensabili per il nostro organismo. E’ pertanto suggerito di idratarsi con un’acqua minerale naturale piatta ricca in minerali: ci permette di assumere liquidi, ma anche importanti oligoelementi come ad il calcio (essenziale per la formazione e la solidità dell’osso, la trasmissione degli impulsi nervosi e la contrazione muscolare), il ferro (che entra nella composizione dell’emoglobina, molecola di trasporto dell’ossigeno), il magnesio e il potassio (per la regolamentazione del bilancio idrico).
Cordiali saluti, Umberto Solimene

TAG: Scienza dell'alimentazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!