Logo Paginemediche
  • Programmi
  • Medici
  • Salute A-Z
  • Per le aziende
L’ESPERTO RISPONDE

Sono una donna di 67 ani e nei prossimi giorni mi

Sono una donna di 67 ani e nei prossimi giorni mi devo sottoporre alla TAC con contrasto. Mi sono stati chiesti i seguenti esami: AZOTEMIA,CREATININEMIA,GLICEMIA,BILIRUBINEMIA,QUADRO PROTEICO ELETTROFORETICO (QPE),ECG con referto scritto. Come che sono allergica ad alcuni cibi, polvere e soffro spesso di rinite allergica e di orticaria, mi è stato chiesta la seguente preparazione: RANITIDINA (ZANTAC) 300 mg -1 cpr ogni 12 ore a partire da 72 h prima dell’esame- CETIRIZINA (ZIRTEC) 1 cpr ogni 12 h a partire da 72 ore prima dell’esame – METILPREDNISOLONE (MEDROL) 16 mg 2cpr 12 h prima dell’esame e 2 cpr 2 h prima dell’esame . E sicura questa preparazione per evitare reazioni al mezzo di contrasto iodato oppure mi consiglia di consultarmi con l’anestesista dell’ospedale per un’eventuale somministrazione del cortisone ev.? Grazie mille.
Risposta del medico
Dr. Edoardo Tasciotti
Dr. Edoardo Tasciotti
Specialista in Anestesia e rianimazione

Salve,

riguardo alla sua domanda le rispondo che va bene la preparazione che sta le hanno consigliato di fare.

Non e' chiaro se lei abbia mai avuto reazioni a mezzo di contrasto, cioe' se in passato si sia mai sottoposta ad iniezione di mezzo di contrasto per un'altra indagine radiologica.

Ma siccome e' una persona che ha una certa iperreattivita' verso acune molecole la preparazione con equesto schema rappresenta una profilassi corretta e sicura.

Il Radiologo a conoscenza di queste sue allergie , non dubitera' a contattare il collega anestesista qualora fosse necessario.

Cordiali saluti,

 

Risposto il: 14 Novembre 2014
Unisciti ad una community di oltre 50mila persone per ricevere sconti esclusivi e consigli di salute dai nostri esperti.
Ho letto l'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali