21-05-2008

Sono una ragazza di 29 anni l'estate scorsa mi

sono una ragazza di 29 anni l'estate scorsa mi trovavo in croazia e cominciai a stare male,capogiri mal di testa e diarrea rientrata a casa ho fatto diversi accertamenti la conclusione dei medica è stata pressione bassa.Ho preso delle gocce per la pressione (non ricordo il nome) ho preso in modo continuo del Polase..In inverso non ho più avuto questi disturbi fino all'altro giorno che mi trovavo in mezzo a tanta gente e cominciai nuovamente a sentirmi male cioè mal di testa e capogiri.Con l'arrivo della stagione calda ho paura che i sintomi si intensifichino .Cortesemente se mi da un consiglio sulla terapia da fare
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Purtroppo i soggetti con valori bassi di pressione arteriosa, soprattutto nei mesi caldi, stanno soggettivamente male. Non esistono terapie specifiche, ma solo precauzioni: Eviti la stazione eretta prolungata, specie in luoghi chiusi ed affollati; eviti di passare bruscamente dalla posizione distesa ( clinostatismo) alla posizione eretta (ortostatismo); se si alza di notte per urinare , lo faccia con calma, dopo essere rimasta seduta per un po’; è consigliabile una adeguata idratazione, l’assunzione di cibi salati e contenenti Sali minerali ( verdure e frutta).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato respiratorio | Malattie dell'apparato cardiovascolare
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!