10-01-2018

Sovrappeso non so la causa

Buongiorno,

sono una ragazza di 34 anni, alta 1,60 e ho sempre pesato attorno ai 52 chilogrammi.

Non so come ma nel giro degli ultimi 2 anni circa la situazione è precipitata. peso 67 chilogrammi...è un ascesa continua. Il medico di base mi ha prescritto gli esami del sangue e non è risultato nulla di rilevante se non alta ferritina e carente acido folico.

Le ho provate tutte: varie diete fai da te, beveroni e nell'ultimo mese mi sono rivolta ad una dietologa bravissima che mi ha dato molta fiducia.. ho iniziato la dieta ed ero molto entusiasta di fare 5 pasti al giorno regolari e nn sentire fame..eppure..il peso nn si schioda..

Ho soprattutto una pancia imbarazzante e sono in generale gonfia come un pallone: mi imbatto continuamente in domande imbarazzanti quali:"é incinta? perché giuro ho proprio la pancia in fuori da gravidanza.

Premetto che prendo la pillola da tantissimi anni e devo continuare a farlo avendo una sola ovaia ed essendo stata operata 2 volte alle ovaie a causa di grossi dermoidi (prendo la Minulette) e che negli ultimi mesi ho scoperto di essere intollerante al nichel (ma sto evitando cibi quali pomodoro e cioccolato).

Giuro non so più che fare... siccome da tempo ho dei dolori molto forti al pomo d'adamo e stanchezza potrebbe essere un problema di tiroide?Gli esami erano a posto ma non capisco perché non scenda...per favore mi dia qualche indicazione ps vado in palestra 2 volte a settimana

Grazie anticipatamente

Risposta di:
Dr. Giovanni Orlando
Specialista in Nutrizione e Scienze dell'alimentazione
Risposta

Salve,

sono d'accordo se facesse una valutazione tiroidea, comprensiva di anticorpi antitireoglobilica ecc... Si potrebbe anche valutare se vi è presenza della sindrome di Stain Leventhal o policistossi ovarica che potrebbe dare quei sintomi.

Mi faccia sapere...

TAG: Anatomia patologica | Biochimica clinica | Dieta | Endocrinologia e malattie del ricambio | Esami | Gastroenterologia | Ghiandole e ormoni | Nutrizione | Patologia clinica | Scienza dell'alimentazione
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!