21-03-2008

Spett. redazione scentifica ,sono iperteso con un

Spett. redazione scentifica ,sono iperteso con un primo episodio di flutter atriale comune ed 1 episodio di fibrillazione atriale 6 mesi dopo. Bradicardia sinusale ( disfunzione lieve del nodo del seno : sindrome bradicardia -tachicardia ) Vista la frequenza cardiaca non posso utilizzare antiaritmici .;Domanda : in caso di episodi piu' frequenti quali sono le possibili soluzioni. grazie.
Redazione Paginemediche
Risposta di:
Redazione Paginemediche
Risposta
Se effettivamente si tratta di una sindrome brad-tachicardia c’è da pensare a mettere un pace maker per proteggerlo dalle bradicardie (cioè da frequenze troppo basse che potrebbero essere ulteriormente incrementati da farmaci in grado di sopprire le aritmie a frequenza elevata) e poi cercare di controllare tali aritmie (flutter o fibrillazione atriale).
TAG: Cuore | Malattie dell'apparato cardiovascolare