05-09-2017

Spotting con assunzione della pillola

Buongiorno. Ho 42 anni, prendo la pillola da molti anni. Da circa 1 anno la loette, che ho assunto nei mesi estivi senza interruzione per evitare il ciclo. Il mese scorso alla prima settimana del secondo blasfeme ho avuto un leggero spotting. Ho interrotto l'assunzione e il ciclo si è presentato regolarmente. Pensando di aver risolto ieri sera dopo la regolare pausa di sette giorni ho assunto la prima pillola del pacchetto nuovo in attesa di fare un controllo a settembre però oggi noto nuovamente delle piccole perdite ematiche. Il mio ginecologo rientra giovedì. Ora non so se interrompere la pillola o prenderla ancora. Grazie per l'attenzione

Risposta di:
Dr. Maurizio Simonelli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Continui la pillola per la sicurezza contraccettiva. Lo spotting non ha alcuna importanza: dovrebbe smettere da sé nel giro di 7 giorni. Se continua faccia degli antifibrinolitici.

TAG: Farmacologia | Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!