15-07-2016

Steatosi epatica e angioma

Gentile dottore, sono un uomo di 53 anni, peso 90 chili, sono alto 180 cm,
Non ho mai avuto patologie epatiche, sono del tutto astemio, le riporto il referto di eco addominale per la parte riguardante il fegato, visto che tutto il resto è nella normalità: fegato leggermete aumentato di volume, ad ecostruttura iperecogena da steatosi, con presenza al quarto segmento, anteriormente alla porta, di una piccola formazione nodulare iperecogena di mm 18.9 x 11.2 compatibile con un angioma.
Inoltre al lobo destro,alla convessità, si visualizza una formazione ipoecogena, di aspetto nodulare,di mm 21,9 x 18,2 da controllare con esame TC senza e mdc ev.
Sono molto preoccupato mi può gentilmente dare un suo parere, grazie.
Risposta di:
Dr. Alessandro Nerli
Specialista in Malattie infettive
Risposta
La steatosi e l'angioma non sono preoccupanti, la formazione ipoecogena potrebbe essere solo una cisti semplice, quindi di nessun peso. Talvolta gli istituti privati tendono ad allarmare troppo per spingere il paziente a fare una tac da loro. In effetti dalla descrizione non si può escludere che sia qualcos'altro: se farà la tac le raccomando il mezzo di contrasto, quella diretta non serve a niente.
saluti
TAG: Epatologia | Esami | Fegato | Gastroenterologia
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!