Sono un ragazzo di 21 anni, e da ormai un paio di anni ho una sudorazione veramente troppo eccessiva nella zona delle ascelle... (quella sinistra di meno, ma in quella destra veramente troppo esagerata), non capisco il motivo, non sono una persona ansiolitica, ne agitata... ci sono diverse cose che ho notato che forse potrebbero essere d'aiuto per una diagnosi piu accurata-da quando ho ricominciato a fare esercizio fisico (3 volte a settimana) la sudorazione è aumentata-se non bevo per niente acqua nel corso della giornata, la sudorazione è leggermente ridotta-sudo sia con il caldo che con il freddo, se .non faccio niente o se mi muovo, se sono calmo o agitato... insomma sempre, a meno che non assumo alcolici che riducono quasi a zero il tutto.-dopo 10minuti dal lavaggio delle zone, sudo in maniera spropositata, e cosi ogni volta che mi lavoho provato tutti i tipi di deodoranti, commerciali e farmaceutici, senza risultati, alcuni fanno diminuire la sudorazione per un paio di giorni, altri la fanno aumentareora sto usando una crema ( da un paio di giorni ) che almeno fa sentire di meno il cattivo odore, ma la sudorazione è sempre la stessa....vorrei evitare le cosi dette iniezioni di botulino poichè andarmi a fare un operazione per questa cosa e a quest'età mi pare esagerato.più che altro vorrei sapere se esistono medicinali che si assumono in via orale, prima di rivolgermi a un endocrenologo (se è questo l'esperto) , per placare questa cosa che mi sta mettendo la vita in crisi!