Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

27-11-2013

terapia in base alla fase

Buonasera DottoreMi chiamo Riccardo e ho 28 anni,premetto che sono stato operato tre volte per sinus pilonidale, a quanto pare nemmeno l'ultima volta ha avuto successo perché è ricomparsa una piccola recidiva. Ovviamente la voglio asportare prima che mi si ingrandisca, l'unico mio problema è che devo assolutamente tornare a lavoro prima di fare quest'operazione. dato che la mia riammissione in servizio dipende da una visita chirurgica (che mi è gia stata fatta una volta e rinviata a 20gg) perché sono un militare, il dott. nonostante le mie preghiere non mi ha giudicato idoneo e rinviato a 20 gg. dicendomi che se avesse visto un miglioramento anche minimo mi avrebbe rimesso in servizio. le chiedo è possibile ottenere questo miglioramento senza operare? in che modo?Grazie.
Risposta di:
Dr. Domenico Loffredo
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

la risposta dipende dalla fase in cui si trova attualmente la fistola. Se è in una fase di flogosi iniziale, dovrebbe bastare intraprendere una terapia antibiotica ed evitare i fattori di "stimolo", quali lo stare a lungo seduto, il guidare l'auto, lo stare a lungo a contatto con fonti di calore. Se già è in una fase suppurativa, le cose cambiano, xchè potrà sempre utilizzare l'antibiotico, ma dovrà essere controllato da un Chirurgo per capire se tende all'ascessualizzazione. Se, invece, è in una fase secernente, utilizzi gli impacchi caldo-umidi con acqua bollita e sale da cucina e dei lavaggi con la semplice Euclorina. Saluti e auguri.

TAG: Chirurgia generale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!