Buonasera, Sono un giovane di 22 anni, peso 56kg, altezza 1.75cm.In Agosto di quest'anno, ho eseguito alcuni esami tra cui il TSH che è risultato essere 0.20. Frazioni nella norma, (FT3 a 2.50 e FT4 a 1.09).Il mio medico mi ha prescritto una visita endocrinologica che ho effettuato. Alla visita mi hanno dato da controllare nuovamente il TSH, più antiTPO, antiTG e un ecografia alla tiroide. Ho effettuato tali esami. L'eco alla tiroide risulta del tutto normale, gli anticorpi antiTPO e antiTG normali, ma il TSH risulta essere 0.29, con frazioni nella norma ma in rialzo rispetto agli esami ematici precedenti, (FT3 a 3.80 e FT4 a 1,62). Preciso che, controllando tutti gli esami ematici che ho fatto in precedenza, non è mai risultato il TSH fuori dai limiti.Alla nuova visita per far vedere questi esami, l'edocrinologo mi ha detto che potrebbe essere solamente una tiroidite momentanea e che tutto potrebbe sistemarsi autonomamente. Nessuna terapia farmacologica e consiglio di ripetere TSH tra circa due mesi.Vorrei un parere su tutto questo. Cordiali saluti.