29-08-2016

Tosse e orecchie tappate. Qual è la cura?

Salve a tutti, è da 1 mese o più che ho raffreddore e tosse con catarro, il medico di famiglia mi ha consigliato di fare dei fumenti ma non sono funzionati, per di più adesso mi sento le orecchie tappate e me ne accorgo soprattutto soffiandomi il naso. A casa mia ho una piscina e ne approfitto di farmi un bagno con queste giornate calde ma da qualche giorno mi sono accorta che mettendo la testa sott'acqua le orecchie mi fanno male e sull'osso del naso (non so se mi intendo) avverto una forte pressione fino sopra il sopracciglio (senza andare in profondità). Mi interessava sapere se è normale e come posso curarmi.
Risposta di:
Dr. Francesco Gedda
Specialista in Otorinolaringoiatria
Risposta
Sicuramente non è normale. Spesso ci si accorge di un naso che non respira indirettamente, dall'incapacità dell'orecchio di compensare. Il corteo sintomatologico che descrive depone per un problema nasale che si ripercuote sulla funzionalità dell'orecchio. Per stabilire la diagnosi, tuttavia, è necessario che lei si sottoponga a visita otorinolaringoiatrica (meglio se con endoscopia nasale).
TAG: Otorinolaringoiatria | Polmoni e bronchi
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!