04-10-2016

Transaminasi alte e fegato aumentato di volume

Salve ho bisogno urgentemente. Sono una ragazza di 22 anni. Da circa 3 mesi soffro di nausee, sono andata all'ospedale un casino di volte mi hanno fatto gli esami del sangue e all'inizio erano tutti a posto a parte le transaminasi molto alte la AST GOTera: 127 su 35 invece la ALT GPT era 246 su 35.
Il 21/09 ho fatto nuovamente gli esami e sono questi: AST GOT 21 su 35. ALT GPT 63 su 35. Gamma GT 56 su 38. Bilirubina totale 1.74 su 1.20. Bilirubina diretta 0.39 su 0.30 . Bilirubina indiretta 1.35 su 0.90.
Alla fine mi hanno fatto una ecografia ed è risultato: fegato aumentato di volume ad eco struttura omogenea, con ipertrofia del lobo dx. Colecisti a contenuto omogeneo. Coledoco non dilatato. Vie biliari non dilatate. Pancreas morfovolumetricamente nei limiti. Reni nella norma, vie escretori non dilatate, non calcoli. Milza nella norma. Aorta regolare per calibro e decorso. Vescica a pareti regolari. Utero nei limiti. Non evidenza di ispessimenti patologici delle Anse coliche.

Ho troppa paura che possa essere un tumore. Le nausee ora ogni tanto le ho ancora. Poi non so se possa essere collegato ma ho tosse con un po' di catarro e male alla schiena. Ho troppa paura che possa essere qualcosa di molto preoccupante.
Risposta di:
Dr. Ludovico Tallarico
Specialista in Gastroenterologia e Malattie dell'apparato respiratorio
Risposta
Gentile Utente, posso tranquillizzarla cominciando col dirle che l'unica patologia che si può escludere è quella neoplastica. Bisogna però capire la causa dell'aumento delle transaminasi e spiegare la sua sintomatologia. L'aumento delle transaminasi può essere causato da virus epatitici maggiori: A-B-C, per il B è stata vaccinata e quindi si potrebbe escluderlo, però è il caso di farne anche la ricerca; poi vi sono virus minori, quindi bisogna praticare il prelievo per il complesso TORCH e per l'Epstein-Barr virus. Poi bisogna escludere cause di tipo autoimmunitario, metabolico e cause ereditarie. Ne parli con fiducia col medico curante.

Cordialità
Ludovico Tallarico
TAG: Biochimica clinica | Epatologia | Esami | Fegato | Gastroenterologia | Patologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!