Salve, vi chiedo un parere in merito alla mia situazione. Quattro anni fa ho subito un intervento all’intestino e ora mi è rimasta una cicatrice verticale che parte da 5 cm. sopra l’ombelico fino alla zona pubica. Dall’ombelico in su la cicatrice appare incavata, depressa; in prossimità dell’ombelico oltre ad essere incavata è anche larga circa 1... Leggi di più cm. Vorrei sapere se in questi casi è possibile migliorare il problema con un intervento e approssimativamente a quanto ammonterebbe il costo. Si tratterebbe eventualmente di un intervento complesso e richiederebbe un’anestesia locale? Non pretendo una diagnosi ovviamente ma solo delle informazioni generali in quanto vorrei cercare se è possibile di risolvere il problema. Non vorrei peggiorare la situazione, non so se in questi casi è necessario affidarsi ad un chirurgo esperto (per me sarebbe difficile da trovare), se si tratta insomma di un problema di difficile soluzione. Grazie per l’eventuale risposta.