08-11-2007

Componenti istologiche dell'epatocarcinoma

mio nonno ha avuto una biopsy epatica e la diagnosi è epatocarcinoma, con aspetti a cellule chiare,G4 sec.Edmondson.Snomed T-62, che significa?

Leggi anche:
Il cancro al fegato è uno dei tumori più diffusi. Il più delle volte si sviluppa a causa del virus dell'epatite B o dell'epatite C.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta

Si tratta di un tumore maligno del fegato. Nell'ambito di un epatocarcinoma (EC) possono presentarsi componenti istologiche differenti che devono comunque essere segnalate. La varietà a cellule chiare rappresenta una variante istologica dell'EC, insieme a quella sarcomatoide, solida a morfologia neuroendocrina, pelioide, scirrosa e a cellule giganti, che sono le più comuni. G4 si riferisce alla gradazione della differenziazione del tumore ed è in rapporto alla sopravvivenza. Il sistema più diffuso di gradazione dei carcinomi epatocellulari è quello di Edmondson e contempla 4 gradi di differenziazione. Grado I : tumori estremamente ben differenziati costituiti da epatociti apparentemente regolari ma con alterazioni della vascolarizzazione. Grado II : tumori a prevalente struttura microacinare e solida. Grado III : tumori a prevalente struttura solida e trabecolare ad alto indice mitotico. In questo grado rientrano le forme a cellule chiare. Grado IV : carcinomi ad alto grado, indifferenziati a struttura solida e alto indice mitotico. In questo grado rientrano anche le forme sarcomatoidi e a cellule giganti.

TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!