Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

24-06-2013

Tutti i tumori maligni sono aggressivi

E' stato diagnosticato ad una signora che conosco un tumore al seno. Secondo i risultati delle varie analisi questo sarebbe maligno e aggressivo.Il mio più grande dubbio riguarda l' "aggresivo". Che cosa comporta? Che differenza c'è tra un tumore maligno ed uno maligno e aggressivo?Inoltre mi è stato riferito che il medico chirurgo che la dovrebbe operare preferirebbe prima fare un ciclo di chemioterapia. Scusate la mia domande estremamente ingenua, ma non sarebbe meglio prima operare?Grazie in anticipo.
Risposta di:
Dr. Piero Gaglia
Specialista in Chirurgia generale e Oncologia
Risposta

 Tutti i tumori maligni sono aggressivi, altrimenti non sarebbero maligni.

La cosiddetta "aggressivita' ", cioe' la capacita' di invadere i tessuti circostanti e di dare metastasi a distanza puo' essere maggiore o minore. E' difficile da valutare e vi sono fattori solo indicativi, soprattutto su un'agobiopsia (come credo abbia fatto Sua madre).

Dato che i carcinomi mammari possono dare metastasi a distanza precocemente, e' ragionevole una chemioterapia preoperatoria.

Cordialmente.

dott. Piero Gaglia

TAG: Oncologia | Tumori
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!