Un aumento dell'alfafetoproteina (187) in una donna con Cirrosi compensata da Epatite C, che in precedenza ha sempre avuto solo alterati i valori delle Transaminasi, è indice di una presenza di una neoplasia? oppure c'è una debole speranza che non lo sia... (siamo in attesa di fare un'ecografia). Grazie.