ESIMIO DOTTORE.Ho 63 anni,30 passati alla guida di autobus a Roma.Soffro di acufeni,il mio otorino mi prescrive una risonanza RMN,nell'esame audiometrico riscontra un calo dell'udito,dice dovuto al lavoro svolto e alle cannonate del servizio militare.L'esame eseguito con sequenze T1 SE,T2FSE,FLAIR e FIESTA secondo pianiassiali e coronali anche con... Leggi di più acquisizioni 3D a strato sottile a livello dei CUI e delle cisterne degli angoli pontocerebellari senza mdc come da richiesta.RISPOSTA, Spazi liquorali periencefalici di normale ampiezza.Sono presenti alcune aree di alterato segnale,iperintense in T2,di ridotte dimensioni,a carico della sostanza bianca periventricolaredei centri semiovali e delle corone raggiate.Le lesioni descritte,aspecifiche in RMN,sono riferibili in prima istanza ad alterazioni di riferimento gliotico e microinfartuale cronico. alterazioni morfologiche o di segnale a carico del restante parenchima encefalico.Sistema ventricolare sovratentoriale normoespanso.in asse le formazioni della linea mediana.Regolari e simetrici i condotti uditivi interni.Non si rilevano alterazioni morfologiche o di segnale a carico delle formazioni del pacchetto acustico facciale da ambo i lati.Nella norma le cisterne degli angoli pontocerebelari.Regolari per morfologia e segnale le formazioni del labirinto membranoso.attualmente sono in cura con ULCEZOL 20mg,PERINDOPRIL 4mg 1 la mattina,ASPIRIN 81mg1 dopo il pranzo.La mia pressione arteriosa 140/88-90La mia domanda è la seguente,questo ronzio che incomincia a diventare noioso,la mattina al risveglio lo sento maggiormente nell'emisfero sinistro,di giorno è più intenso nella parte destra.Analisi perfette,curva glicemica perfetta. Esame ecocolor doppler tronchi sopraortici,normalità di dimensioni dei segmenti carotidei,succlavi e vertebrali,ispessimento di tipo fibroso ed elettiva localizzazione a livello delle biforcazioni carotidee ed origini delle carotidi interne,velocitogrammi carotidei normo-modulati,flussi vertebrali normodiretti,simmetrici.Nel 2009 veniva eseguito esame coronografico per via transradiale sx che evidenziava un albero coronarico esente da stenosi significative.Risposta: aorta 120/80,Circolo coranarico: dominanza destra.Coronari sinistra: Tronco comune ateromasico,senza stenosi,si biforca.Discendente anteriore ateromasica,senza stenosi.Circonflessa ateromasica,presenta una stenosi subcritica(