21-02-2006

Un portatore sano di epatite b è considerato un

Un Portatore sano di Epatite b è considerato un malato contagioso? Lo chiedo perchè devo fare un'adozione internazionale e nel certificato medico c'è scritto se il paziente è affetto da malattie infettive contagiose. E' importante perchè nel caso di una risposta positiva non mi sarà permesso adottare in quel determinato paese. Grazie.
Dr. Fegato.com
Risposta di:
Dr. Fegato.com
Risposta
Se è presente positività per HBV-DNA sierica è da considerarsi affetto da malattia potenzialmente contagiosa. Tuttavia vi è da considerare la possibilità di effettuare la vaccinazione per epatite B, che mette al riparo, in maniera sicura, da eventuali trasmissioni dell’infezione.
TAG: Epatologia | Fegato | Gastroenterologia | Medicina interna
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!