Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

03-06-2013

Una diagnosi precisa è fondamentale per impostare una corretta terapia

Buongiorno. Spero tanto di avere un vostro parere. Avendo un ovaio micropolicistico e desiderando una gravidanza, il mio ginecologo mi ha fatto prendere il Clomid. Questo è il secondo mese di Clomid e ad oggi non ho ancora avuto il ciclo. Infatti confrontandomi con il primo mese, oggi sono circa 8 giorni di ritardo. Ho provato a fare anche il test di gravidanza ma è negativo. A cosa potrebbe essere dovuto questo ritardo? Può essere normale?(sono quasi certa che comunque ho avuto l'ovulazione intorno al 10 maggio)Grazie mille
Risposta di:
Dr. Saverio Sinopoli
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Risposta

Gentile Sig.ra personalmente, come direttore di un Centro di Medicina della Riproduzione, preferisco prima di dare delle terapie approfondire dal punto di vista diagnostico quale può essere il problema. La presenza di un ovaio policistico non esclude che ci possano essere altri problemi concomitanti, sarebbe necessario quindi eseguire una serie di esami ormonali che potrebbero chiarire meglio la sua situazione e permettere ai colleghi un intervento terapeutico più mirato.

dott. Saverio Sinopoli

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!