26-10-2012

Una ernia ombelicale recidiva deve essere nuovamente riparata

Salve mi chiamo Rita ho 35 anni,due anni fa mi sono operata di colicisti e il chirurgo a trovato anche un'ernia ombelicale,poi dopo tre mesi è riuscita e maggio del 2011 mi sono rioperata ed è riuscita di nuovo con un colpo di tosse.Ora ho un gran dolore è mi gonfia tanto è si vede tanto vorrei sapere se si potrebbe strozzare e quali rischi porta.La ringrazio fin da ora cordiali saluti.
Risposta di:
Dr. Giorgio Falaschi
Specialista in Chirurgia generale e Chirurgia vascolare
Risposta

Gentile paziente

Se,come afferma,si tratta di una ernia ombrlicale che le causa dolore e le gonfia tanto,purtroppo deve essere di nuovo operata (magari con particolari tecniche e accorgimenti) : il rischio di uno strozzamento di una ansa intestinale è sempre in agguato,con conseguente morte del tratto di inrtestino e grave peritonite.

Tanti auguri

Dr Giorgio Falaschi

TAG: Chirurgia generale
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!