27-11-2017

Valori ANA alterati, che fare?

In relazione alla mia precedente mail, ho eseguito le analisi che mi sono state prescritte e effettuato la visita epatologica ma non al momento non c'è alcuna spiegazione che chiarisca i valori alterati delle mie Ana. Lei cosa suggerisce?

Risposta di:
Dr. Gabriele Di Lorenzo
Specialista in Allergologia e immunologia clinica e Medicina interna
Risposta

Gli ANA possono essere presenti in corso di epatopatia cronica, parli con il Medico che li ha prescritti e chieda se per il suo caso gli ANA devono essere integrati con altri Autoanticorpi. Gli ANA da soli non permettono una diagnosi, come dico ai miei Studenti un esame va richiesto per confermare o scartare una diagnosi, la domanda che deve fare al Medico che ha richiesto gli ANA è: “dottore, per quale motivo mi ha richiesto gli ANA?” A questa domanda può rispondere solo il Medico che ha richiesto gli ANA. Aspetto la risposta

TAG: Biochimica clinica | Ematologia | Epatologia | Esami | Fegato | Gastroenterologia | Medicina generale | Medicina interna | Patologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!