15-10-2012

valutazione diagnostico-strumentale

Buongiorno, in data 12/10/2012 ho effettuato mammografia bilaterale più ecografia bilaterale, queste le conclusioni finali:corpi ghiandolari a componente mista con presenza a destra, visibile nella proiezione obliqua in sede superiore, di un addensamento parenchimale che appare distendersi nella proiezione di dettaglio ma di cui si consiglia prudenziale controllo mammografico tra 6 mesi.non altri reperti mammografici di rilievo bilateralmente.ecograficamente si rilevano alcune millimetriche formazioni cistiche prevalenti a destra.La dottoressa mi da detto di stare tranquilla ma è meglio ricontrollare. Cosa significa addensamento parenchimale? può essere dovuto al fatto che avevo il ciclo?Grazie per l'attenzione e cordiali saluti.
Risposta

Gentile utente

 

le consiglio di sottoporsi ad esame RMN mammaria bilaterale con studio dell'area di  addensamento

parenchimale diagnosticato di recente

Per un consulto diretto ci consulti www.studiomedicocirolla.it

 

 

 

TAG: Ginecologia e ostetricia | Organi Sessuali | Salute femminile
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!