Carissima Dott.ssa la dinamica dell' incidente di cui è stata vittima mio padre è la seguente: Mio padre è stato incastrato tra due camion che si trovavano nella nave dove svolgeva il suo lavoro.La cosa drammatica che gli è successa sta nel fatto che ha avuto come conseguenza del trauma una embolia polmonare ed è stato in terapia intensiva per un... Leggi di più mese. Da lì ha manifestato umore deflesso, paure immotivate, immagini intrusive e per questo disturbo è stato trattato farmacologicamente con zoloft, ma non vedevamo nessun miglioramento e la sua situazione andava sempre peggiorando al che ci accorgemmo che mio padre era molto triste aveva un umore disforico e aveva ideazioni di riferimento quello che lo tormenta ancora è questa maledetta paranoia. Volevo capire una cosa Dott.ssa mio padre non lavora più per quest' ultima patologia cioè la psicosi potrebbe trarre vantaggio in ambito inail? le dico questo perchè la dott.ssa che lo segue mi ha detto che è stato tutto dovuto all' incidente e nell' anamnesi parla che dopo l'incidente sul lavoro mio padre ha molta tristezza umore disforico, ideazione di riferimento scarsa tolleranza alle frustrazioni ecc. Potrebbe spiegarmi il significato di IDEAZIONE DI RIFERIMENTO E SCARSA TOLLERANZA ALLE FRUSTRAZIONI. Nell' attesa di una gradita risposta porgo distinti saluti. Mio padre cmq lavora dal 1990 come marinaio ed ha 58 anni.