Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

02-10-2006

vari esami

Buongiorno,
vorrei avere un'informazione in merito alle allergie stagionali e spero davvero possiate aiutarmi. Sono appena stata scartata da un concorso perchè giudicata affetta da IMMUNOALLEGOPATIA. Dagli esami di laboratorio risulta che l'immuglobina tipo E è 245 Ul/mL, mentre di norma dovrebbe essere tra 0 e 20. Inoltre sul referto del rx torace c'è scritto "Qualche chiazzetta di addensamento in sede in paracardiaca basale a sinistra". Sulla base di questi referti mi hanno esclusa, ricordandomi però la possibilità del ricorso se certifico l'assenza di questa patologia, ma in questo caso che esami dovrei fare? Dal concorso vengono esclusi "i soggetti allergici stagionali con negatività alle PRF ed al BPT e positività ai prick test cutanei o alla determinazione delle IgE specifiche del siero (con metodica RAST o immunoenzimatica ELISA), che risultino al BPT, praticato durante la stagione di pollinazione, positivi con PD 20% FEV 1 minore di 800 microgrammi di metacolina." Io non ho fatto questi esami e non credo che la mia allergia sia così grave, a che esami devo sottopormi per verificare se rientro o meno in quei parametri? Oppure già gli esami che ho fatto (immuglobina e rx) dimostrano che non posso comunque rientrare nei parametri del concorso?
Spero di essere riuscita a spiegare la situazione e Vi ringrazio molto per l'attenzione.
Francesca

ANTONIO CN
Risposta di:
ANTONIO CN
Risposta
Questa è una rubrica per domande brevi. la sua è una lunghissima domanda per cui le consiglio di prenotare una visita presso un centro allergologico. Non dice inoltre a quale concorso ha partecipato. la normativa a cui accenna è generalmente in vigore nel mondo militare e non in quello impiegatizio.
TAG: Allergie | Allergologia e immunologia clinica
er icon on white
Non hai trovato quello che cercavi?
Chiedi un consulto gratuito agli esperti di Paginemediche!