Salve dottori, sono un ragazzo di 16 anni e mentre facevo la doccia con l'autopalpazione ho notato dei noduli palpabili sopra al testicolo sinistro e parlando anche con i miei abbiamo deciso di prendere appuntamento per una visita urologica (la mia prima) e fin qui tutto OK. Dopo la visita il dottore mi diagnostica un varicocele di primo grado clinico solo sotto valsavia con noduli non palpabili se non sotto valsavia appunto, e qui mi vengono dei dubbi. Io questi noduli li sento e come, anche non sotto valsavia anche perché ho fatto la visita perché li sentivo da solo, come è possibile che invece il dottore li abbia sentiti solo e solamente sotto valsavia? Il dottore potrebbe essersi sbagliato? Lei cosa mi consiglia di fare? E se fosse di secondo grado al posto di essere di primo grado cambierebbe tanto? Il dottore infine mi ha detto di fare un altro controllo fra 2 anni e un'ecografia senza urgenza fra circa 6 mesi. Attendo risposta. Grazie