Vi ringrazio anticipatamente per il servizio che offrite.Sono un maschio adulto di 33 anni ex giocatore di basket e soffro ormai da 10 anni circa di fastidiosissime extrasistoli che si presantano con frequenza in pediodi e poi scompaiono quasi del tutto.Tutti gli accertamenti fatti fino ad oggi(ecg,ecocardio,holter,prova da sforzo)hanno scongiurato qualsiasi problema di natuta cardiaca.avrei solo un inarcamento dei lembi valvolari mitralici ma senza rigurgito.la mia domanda sarebbe:avvertendo da qualche mese nuovamente diverse extrasistoli durante l'arco della giornata sarebbe il caso di fare un nuovo controllo specialistico dato che l'ultimo risale esattamente al 20 marzo 2006 e quindi poco più di un anno fa(in quella occasione mi sottoposi a ecg ecocardio e prva da sforzo)o può quest'ultimo controllo essere ancora attendibile ai fini della salute del mio cuore nonostante le attuali extrasistole?grazie