Paginemediche, piattaforma di digital health che connette medici e pazienti, aggiunge ai servizi di prenotazione delle visite online lo Smart Access, un tool innovativo nato per supportare i Medici di Famiglia nella gestione degli accessi all’ambulatorio.

Si tratta di un’assistente virtuale che attraverso una chat automatica guida il paziente a scegliere la migliore modalità di contatto con il medico. In questo modo si evitano affollamenti in sala d’attesa e la congestione delle linee telefoniche dello studio.

Come funziona lo Smart Access

Lo Smart Access permette di valutare via chat il grado di urgenza della richiesta di visita e stabilisce automaticamente la modalità di accesso più idonea del paziente allo studio/ambulatorio, tenendo conto anche delle sue condizioni di salute.

Inoltre, al momento della prenotazione di una visita, la piattaforma sottoporrà l’utente ad un breve questionario che aiuterà a verificare le condizioni di salute del paziente rispetto al rischio di contagio da Covid-19, in modo da valutare l’assistenza più adatta tra appuntamento in presenza, con video visita, attraverso un contatto email, tramite portale o contatto telefonico.

Il questionario diventa così un vero e proprio supporto al triage medico che consente di indagare immediatamente tipologia di paziente e motivo per il quale si chiede l’appuntamento (stato di salute, certificato medico, controllo referto/analisi, visita di controllo, ricetta, e così via). Ma non solo, lo Smart Access sarà per il medico una sorta di “assistente virtuale” capace di organizzare al meglio l’agenda degli impegni quotidiani (gestione delle cronicità, monitoraggio dei pazienti Covid-19 e burocrazia) secondo le preferenze espresse dallo stesso medico in fase di impostazione del servizio.

Come accedere allo Smart Access

Tutti i Medici di Famiglia possono attivare il servizio registrandosi alla piattaforma di Visitamiapp, e cominciare da subito a sfruttare questa nuova opportunità ideata da Paginemediche.

“Lo Smart Access – dichiara il Dr. Emanuele Urbani, Medico di Famiglia e Responsabile Scientifico di Paginemediche – è un servizio digitale di grande utilità per affrontare in sicurezza la fase 2 scaturita dall’emergenza sanitaria in atto, proprio perché invita tutti i pazienti - convenzionati e privati - a compilare un questionario di valutazione del rischio contagio prima di sottoporsi alla visita. Ma non solo, è un modo per supportare anche in futuro i medici nella gestione della propria attività, senza più lasciare nulla al caso”.