vorrei sapere se la terapia fatta a mio padre ( anni 75) affetto da LINFOMA NON-HODGKIN A CELLULE B DI BASSO GRADO è stata giusta visto che dopo il 1° ciclo è stato ricoverato per tachicardia fortissima dovuta al cortisone, e dopo il 2° ciclo ha avuto una paresi della corda vocale dx e della lingua - probabile paresi centrale - oltre ad avere un... Leggi di più continuo mal di testa ormai da mesi, sempre sul lato dx. Preciso che l'ematolo si è astenuto nel continuare il 3° e 4° ciclo di chemio perchè vuole capire bene se il tutto è stato provocato dalla terapia troppo forte.IMMUNOCHEMIOTERAPIA SECONDO SCHEMA R-COMP (rituximab 375 mg/mq, ciclofosfamide 750 mg/mq, myocet 50 mg/mq, vincrsitina 1.4 mg dose totale) in più a domicilio:allopurinolo 300 mg 1 cpe al diprednisone 25 mg 1 cpr dopo colazione 1 cpr dopo pranzo x 3 gg, poi 1 cpr al di x 2 gg poi stoplansoprazolo 30 mg 1 cpr al di la mattian a digiunolenograstim (myelostim 34) 1 fl al di x 4 gg.abbiamo fatto: tc cranio collo torace addome - risultato negativopet total body - risultato negativoangio tac cranio - risultato negativo.Ringraziando per l'attenzione e in attesa di una vostra risposta saluto distintamente.