Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Dismicrobismo intestinale

Alterazione della composizione quantitativa e/o qualitativa della flora batterica intestinale che, per diverse cause, si riduce e/o si trova a competere con microrganismi patogeni. Spesso la causa del disturbo è dovuta all'uso di antibiotici, infezioni intestinali (soprattutto virali), malattie infiammatorie croniche dell'intestino, malattie immunitarie. In caso di dismicrobismo si manifestano frequentemente disturbi dell'apparato gastrointestinale come vomito e diarrea.