Detta "sindrome del chiodo piegato", la frattura del pene è un insolito ma doloroso trauma che comporta la rottura della membrana albuginea dei corpi cavernosi, cioè i tessuti che irrorati di sangue determinano l'erezione.