Search

I medici più attivi

Ultimi articoli

Scintigrafia ossea

La colonna vertebrale è formata da 33 vertebre che proteggono il midollo spinale e danno stabilità al torace: la parte inferiore della colonna vertebrale è chiamata colonna lombare ed è la sede più frequente di dolore alla schiena.Quando c'è un problema alla parte bassa della schiena, il medico può richiedere una scintigrafia ossea per determinare la causa del disturbo. La scintigrafia ossea è un esame in cui una sostanza radioattiva, chiamata tracciante, viene iniettata nel sangue. Questa sostanza si lega maggiormente alle aree in cui vi è una maggior produzione di nuovo tessuto osseo, situazione che indica in genere la presenza di un danno osseo. Il tracciante emette raggi gamma, i quali vengono rilevati mediante una gammacamera, che crea un'immagine digitale.La scintigrafia ossea è utile per individuare disturbi come infezioni, tumori ossei e fratture della colonna vertebrale. Questo esame può anche essere usato per valutare la densità ossea e la fragilità di un osso dovuta all'osteoporosi. Una volta individuato il problema, possono essere eseguiti ulteriori accertamenti per prescrivere il trattamento più opportuno.