Sistema di stadiazione più impiegato nella pratica clinica, nel quale T identifica il grado di estensione locale del tumore, N il numero e la sede di linfonodi interessati, M la presenza di metastasi a distanza.