Artrosi dell'anca: che cos'è la coxartrosi

artrosi dell anca che cos e la coxartrosi

Che cos'è l'artrosi dell'anca

L'artrosi dell'anca - ovvero la coxartrosi - è una patologia che colpisce per lo più la popolazione anziana (> 65anni), essenzialmente dovuta a un consumo precoce dei capi articolari che compromette la normale deambulazione.
 

Segni e sintomi dell'artrosi dell'anca

La sintomatologia soggettiva consiste essenzialmente nel dolore dell'articolazione interessata o della muscolatura regionale, che è più intenso al mattino, si attenua con il movimento, si può riacutizzare dopo sforzo e, generalmente, si attenua durante il riposo notturno.
Successivamente la funzionalità articolare diventa limitata prima a causa del Dolore, poi per gli ostacoli di natura meccanica che possono impedire lo svolgimento delle normali attività.
 

Diagnosi di Artrosi dell'anca

La diminuzione della rima articolare è il primo segno di danno cartilagineo che può consentire di fare Diagnosi di artrosi iniziale. Successivamente si osservano gli altri sintomi radiologici non sempre evidenti. 
La presenza degli osteofiti e le deformità dell'articolazione sono segno di un'artrosi di vecchia data che si conclude con l'anchilosi dell'articolazione radiologicamente evidenziabile.
 

Terapia dell'artrosi dell'anca

La terapia dell'artrosi dell'anca è chirurgica. In particolare, ci si avvale di moderni impianti protesici che permettono la totale sostituzione dell'articolazione.
Le protesi dell'anca sono in metallo pregiato (titanio) e non necessitano di alcuna cementazione, cioè ottengono un ancoraggio diretto all'osso che permette la deambulazione, in carico parziale, dopo 3-4 giorni dall'intervento.
17/06/2015
06/02/2007